Adesso gia puoi Hackerare Pinterest!

Introduci la URL del profile di Pinterest:
Avatar
Aspettando informazioni...
0%
Nascondere

| 

Hackerare Pinterest

Hackerare Pinterest

Immagini esplicative

Facile Pinterest Hack
Spiegazione per hackerare Pinterest da un telefono cellulare
  1. Inserisci il Pinterest che vuoi hackerare e copia il link
  2. Vai a https://hackerare.com/hackerare-pinterest/
  3. Incolla il link Pinterest
  4. Infine, premi Hack.
Hack Pinterest
Spiegazione per hackerare Pinterest da un computer
  1. Vai su Pinterest e copia il nome utente della persona che vuoi hackerare
  2. Vai a https://hackerare.com/hackerare-pinterest/
  3. Incolla il link Pinterest della tua vittima nella casella
  4. Infine, premi Hack.

Introduzione

La piattaforma Pinterest È uno dei social network più utilizzati per cercare ispirazione visiva, poiché in esso è possibile trovare una vasta gamma di fotografie di diversi temi con collegamenti che reindirizzano ad articoli specializzati della zona.

Potremmo dire che Pinterest è un catalogo di idee virtuali, con il quale è possibile creare album personali dove salvare tutti i post che si vogliono, anche mettendoli in modalità segreta, in modo che nessun altro possa sapere cosa viene salvato sul tavola.

 Facile trucco di Pinterest

Questo è probabilmente uno dei motivi principali per cui molte persone sono curiose di questo impara come hackerare Pinterest.

Se sei uno di loro, allora sei nel posto giusto, perché qui ti insegneremo alcuni metodi che puoi utilizzare se vuoi entrare nell'account Pinterest di qualcun altro e scoprire cosa si nasconde tra le loro ispirazioni più segrete. Continua a leggere!

Metodi per hackerare Pinterest

Sapere come hackerare Pinterest e intrufolarsi nel profilo di un'altra persona, è importante che impari a recuperare i dati di accesso del proprio account e per questo ci sono due modi per farlo.

Il primo consiste nel recuperare nome utente e password dai dati memorizzati nel browser. Il secondo, anche se un po' più complicato, consiste nello spiare direttamente il dispositivo della vittima. Come si può fare? Poi te lo diremo.

Metodo 1: hackerare Pinterest tramite browser web

Nel caso in cui avere tra le mani il computer della tua vittima non sia per te un problema, allora puoi provare a recuperare facilmente le sue informazioni di accesso a Pinterest, utilizzando questo metodo, con il quale tramite il browser web e utilizzando un programma specializzato troverai facilmente tutto ciò che stanno cercando.

Per questo, dovrai fare affidamento su un software di hacking specializzato chiamato PasswordDecryptor, che è un programma totalmente gratuito che individua tutte le password memorizzate nel browser web, sia esso Firefox, Chrome, Explorer o anche qualsiasi browser Windows.

Per scaricarlo sul computer della vittima, devi solo:

  1. Vai al sito Web del programma e fai clic sul pulsante di download.
  2. Una volta terminato il download, dovrai fare doppio clic sul file scaricato ed eseguire il programma che ti permetterà di avviare il processo di installazione di PasswordDecryptor.
  3. Nella finestra che si aprirà, seleziona prima Sì e poi Avanti.
  4. Accetti quindi i termini di utilizzo del programma selezionando la casella accanto a Accetto i termini del contratto di licenza e fai clic su Avanti due volte di seguito e poi su Installa, Avanti e Fine per completare il processo di installazione e avviare PasswordDecryptor.

A questo punto, per scoprire le credenziali di accesso a Pinterest salvate sul PC della tua vittima, non devi far altro che cliccare sul pulsante Avvia Recupero e attendere il termine della ricerca.

Una volta completata la ricerca, fai clic su Mostra password e vedrai il nome utente e la password della persona di cui vuoi hackerare l'account, per iniziare a scoprire tutto ciò che nasconde.

Metodo 2: hackerare Pinterest sfruttando i Keylogger

Un altro metodo molto efficace per hackerare un profilo Pinterest è ottenere i dati di accesso di un account utilizzando i Keylogger, che sono programmi che registrano segretamente tutte le parole e le frasi che vengono digitate sulla tastiera del PC o del dispositivo mobile della vittima. .

Ce ne sono di molto avanzati che, oltre a soddisfare lo scopo in questione, inviano via email tutte le informazioni archiviate all'hacker, anche se molte volte è sufficiente utilizzarne solo una che agisca localmente e che poi ti permetta di recuperare fisicamente i dati dalla macchina della tua vittima, per copiarli su una chiavetta USB.

Alcuni dei più popolari sono:

Family KeyLogger

Questo programma permette, ad esempio, di memorizzare tutte le parole e le frasi scritte sulla tastiera del dispositivo su cui è installato, per consentirvi successivamente di recuperare le informazioni catturate tramite il normale file del Blocco note. È completamente gratuito e funziona solo su dispositivi con sistema operativo Windows.

Se sei interessato a scoprire come questo altro strumento in grado di facilitare hackerare un profilo Pinterest, allora non devi far altro che:

  1. Scarica il programma sul dispositivo che vuoi hackerare collegandoti al sito web del programma.
  2. Clicca sul link fkl-setup che troverai in corrispondenza del nome del software, sulla destra.
  3. Quindi, inserisci le lettere che appaiono sullo schermo nel campo corrispondente e premi il pulsante di download.
  4. Una volta completato il download, estrai il file ZIP in qualsiasi posizione in Windows ed esegui il file .exe in esso contenuto per avviare il processo di installazione di Family KeyLogger.
  5. La password per aprire i file contenuti nell'archivio è 2017. Nella finestra che si apre, cliccare su Yes, I Agree and Install e quindi fare clic su Close, per completare il processo di installazione di Home KeyLogger e avviare il programma.
Hackerare Pinterest passo dopo passo

Per impostazione predefinita, il software posiziona la sua icona nell'area di notifica, quindi devi solo fare doppio clic su di essa, sarai in grado di vedere il foglio del Blocco note con tutti i dati scritti che il programma ha catturato.

Se lo desideri, puoi anche rendere invisibile l'icona facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essa e selezionando Nascondi icona dal menu che appare, in modo che la tua vittima non sospetti assolutamente nulla.

Altri metodi per hackerare Pinterest

Oltre ai metodi summenzionati, i criminali informatici spesso utilizzano altre tattiche per hackerare un profilo Pinterest, che può essere più o meno efficace. Vediamo quali sono.

Ingegneria sociale

Anche i criminali informatici fanno affidamento su tecniche di ingegneria sociale molto spesso per poter rubare i dati di accesso degli account Pinterest.

Ti chiedi di cosa si tratta? Non è altro che un sistema mediante il quale gli aggressori sfruttano la buona fede delle loro vittime per rubare i loro dati.

Di solito il cracker si avvicina alla sua potenziale vittima e con una scusa gli chiede di prestargli lo Smartphone, il tablet o il computer. Una volta che hai accesso fisico al dispositivo, puoi fare quello che vuoi con le informazioni dell'utente, incluso il suo account Pinterest e i suoi dettagli di accesso.

Phishing

Il phishing è un'altra tecnica popolare utilizzata dagli aggressori per rubare i dettagli di accesso a Facebook.

Viene effettuato mediante l'invio di una email in cui l'utente è invitato a cliccare su un collegamento ad una pagina web dove, nel caso specifico di Pinterest, gli verrà chiesto di inserire le proprie credenziali di accesso al sito web famoso social network.

La pratica ha successo perché all'utente viene fatto credere che l'email sia stata inviata dal social network, anche individuando il logo ufficiale. Ma in realtà, una volta inseriti i dettagli di accesso nella pagina incriminata, vengono catturati e utilizzati per hackerare il profilo.

Conclusione

Il social network Pinterest È diventato molto popolare negli ultimi tempi e con ciò ha anche aumentato i casi di hacking. Ed è che, come puoi realizzare, esistono molti metodi per raggiungere questo obiettivo.

Hackera Pinterest gratuitamente

Va notato che solo in casi giustificati ti consigliamo di ricorrere alla violazione dell'account di qualcun altro, poiché la privacy è qualcosa di molto prezioso che dovrebbe essere rispettato.

Sappiamo però che ognuno ha le sue ragioni, e non siamo qui per giudicare, pertanto, vi chiediamo caldamente di utilizzare le informazioni fornite sopra con grande responsabilità.

Reazziona:

 Mi piace  Lo Adoro  Mi Diverte  Mi arrabbia  Mi rattrista  Mi Sorprende

Caricando Commentari...